Letture consigliate



Oltre al libro a cui abbiamo lavorato, esistono tantissimi testi storici e saggi filosofici, ma anche romanzi, ebooks e libri per bambini per scoprire che le vere origini di Halloween sono luminose e piene di fascino antico.
Questa sezione è sostenuta anche da Good Reads Italia.


Intanto il nostro lavoro editoriale...


Le vere origini di Halloween
a cura di M. Casalini, L. Menegatti, C. Rancati e S. Bernini
Aa.Vv.

Questo libro è la realizzazione concreta del nostro progetto, a cui hanno partecipato tantissimi autori, studiosi e artisti.
Per la scheda completa clicca qui.







 
 Tradizioni e folclore


Halloween. Storia e Tradizioni.
di Jean Markale

Ottimo libro che descrive e approfondisce alla perfezione le origini di questa festa: le motivazioni storiche, le tradizioni popolari e tutto il folclore che ben conosciamo. Un bellissimo lavoro storico che finalmente getta luce su Halloween.





Halloween. Nei giorni che i morti ritornano.
di E. Baldini e G. Bellosi

Altro testo interessante e ben redatto. La visione storica ed antropologica aiutano il lettore anche meno esperto a capire quali trasformazioni abbia subito la festa di Samhain prima di diventare Halloween.






La notte delle zucche.
di P. Gulisano e B. O'Neil

Non poteva intitolarsi meglio questo bel saggio che descrive proprio il simbolismo della festa di Halloween in tutte le sue sfumature più eccentriche. Redatto da un esperto di mitologia celtica e da una studiosa irlandese di miti e folclore, risulta semplice da leggere, chiaro e scorrevole.





Samonios. Le origini di Halloween
di Ossian D'Ambrosio

Libro curato da uno dei maggiori esperti di druidismo in Italia. Spiega con chiarezza le origini della festa e come questa si è evoluta nei secoli.







Quei giorni in cui i morti ritornano
di Massimo Centini, Gilberto Oneto, Lorenzo Banfi, Roberto Corbella, Thierry Jolif e Giancarlo Minella

Le tante tradizioni lombarde che oggi consideriamo italianissime e le loro autentiche origini storiche perse tra le lebbie di popoli antichi. Dalle "Lumiere" alla "Festa di Mort" passando per i Celti e il loro Samhain.





La celebrazione di Halloween ha preso piede anche in Italia. Bambini mascherati, zucche intagliate, clima horror. Ciò non manca di suscitare un dibattito, dato che si tratterebbe di usanze ritenute importate. Ma è davvero così? L'intero bagaglio della ricorrenza è in effetti di derivazione europea, come mostrano Baldini e Bellosi in un viaggio suggestivo nel folklore del nostro Paese, nel mondo delle tradizioni, delle dinamiche culturali e del costume che non mancherà di affascinare ogni genere di lettore.





Pagan Writers present Samhain
Aa.Vv.

In inglese. Quaranta scrittori pagani si sono riuniti per esprimere come si celebra la festa, pwe condividere i loro pensieri e sentimenti, e per intrattenere con storie che si svolgono l'ultima settimana di ottobre. "Scrittori pagani presentano Samhain" è una raccolta di articoli, poesie e racconti in cui si spiega che questa è una festa gioiosa dove invitiamo gli spiriti dei nostri cari nelle nostre case per ricordarli e onorarli.








Testi storici


La Religione degli antichi Celti
di J.A. MacCulloch
Dizionario di mitologia celtica
di Miranda Green
Il Vischio e la Quercia. Spiritualità celtica nell'Europa druidica.
di Riccardo Taraglio










Il cerchio di fuoco. Leggende, folklore e magia dei celti.
di Devon Scott










Il tempo dei Celti. Miti e riti: una guida alla spiritualità celtica.
di Alexei Kondratiev















Romanzi e racconti


L'albero di Halloween - di Ray Bradbury
Nella serata che precede Ognissanti qualcosa di stupefacente è accaduto: un enorme albero è apparso, e dai suoi rami pendono centinaia di zucche. Zucche in cui sono intagliati sorrisi inquietanti che fissano otto ragazzini. È la notte di Halloween e ognuno di essi indossa una maschera ma... dov'è finito Pipkin? Scortati da Sudario, una guida davvero particolare, i ragazzini partono alla ricerca dell'amico.





Tutto iniziò ad Halloween - di Anna Maria Bonavoglia
A Torino, in una notte di Halloween, un gruppetto di bambini bussa alla porta di un antiquario bisbetico al grido di "Dolcetto o Scherzetto?". E il giovane che li accompagna, in quella casa crede di vedere qualcosa che non dovrebbe esistere. Questo evento darà il via a una serie di avvenimenti che anni dopo coinvolgeranno la signora Tina, bellicosa portinaia in un austero stabile della città sabauda. Alla fine la portineria diventerà una vera e propria Agenzia Investigativa che riuscirà a scoprire tutte le verità nascoste. Tranne una. Chi è in realtà la signora Tina? 


 
Da Poe a Bradbury, da Lovecraft a Matheson, passando per Benni, Cortázar, Buzzati e Moody, una raccolta dei racconti più spaventosi mai scritti, in cui l'unica costante è quel brivido, magnifico e insopportabile, che colpisce all'ultima riga, all'ultima parola.  








Halloween Cape - di  Carlo Baranzini
Ci sono luoghi speciali appena oltre l'indefinita linea dell'orizzonte, luoghi che non troverete sui libri di geografia. Uno di essi e Halloween Cape, cittadina affacciata su un oceano scuro e denso di storie da brivido pronte a tenervi svegli nelle notti piu cupe. Questa e la prima di moltissime altre, e scandisce in immagini le peripezie di un gruppo di giovani e intrepidi indagatori dell'incubo alle prese con un caso letteralmente mostruoso...Perche nulla e cio che sembra entro i confini della citta piu stregata al mondo!



L'urlo di Halloween - di Angelo Caroli
Notte nera a Torino... un thriller tutto italiano.










Halloween Party - di Agatha Christie
Il testimone adolescente di un omicidio viene trovato annegato in una vasca di mele. Ad una festa di Halloween, Joyce - un'ostile tredicenne - si vanta di essere stata anch'essa testimone di un omicidio. Nessuno le crede ma poche ore dopo la festa il suo corpo viene trovato in una vasca piena di mele. Quella notte, Hercule Poirot è chiamato a trovare la 'presenza del male'. Ma prima deve stabilire se è alla ricerca di un assassino o di due...





Halloween all'italiana - autori vari.
"Halloween all'Italiana" è l'eBook definitivo del concorso omonimo indetto da Letteratura Horror. L'idea era di sdoganare la festività di Halloween anche in Italia, non solo sotto il punto di vista commerciale. Cinquantuno racconti di puro terrore tutto nostrano, dedicato alla grande festa della notte tra 31 ottobre e 1° novembre.  In più sei grandi autori di horror, thriller e noir come Ivo Gazzarrini, Alda Teodorani, Nicola Lombardi, Stefano Fantetti, Luca Filippi, Mauro Saracino e Diego Di Dio hanno deciso di partecipare a questa iniziativa con sei splendide storie, tutte a tema Halloween!







Libri per bambini
Non potevano mancare i testi per bambini che riteniamo essere importanti per una crescita sana e senza pregiudizi o infondate paure.



Ettore e Mina - di Musetti - Del Nevo - Una divertente storia tra un fantasmino e una bambina.


È la notte di Halloween. A Camelot hanno rubato il Diamante del Destino di re Artù, e gli abitanti del castello sono prigionieri di un incantesimo. Riusciranno Jack a Annie a recuperare la pietra preziosa e a salvare Camelot? Età di lettura: da 6 anni. 


La sera del 31 ottobre i bambini, mascherati da fantasmi, scheletri, streghe, folletti, fate, bussano a ogni porta cantando un ritornello minaccioso: "Dolcetto o scherzetto!". Gli adulti stanno al gioco e fanno festa insieme a loro: danzano, scherzano, e trascorrono la notte evocando gli spiriti della terra. Un libro divertente per saperne di più e per prepararsi a una magica notte di veglia, tutti insieme, grandi e piccini. Età di lettura: da 6 anni.


Un divertente libro tutto arancione e a forma di zucca per prepararsi alla festa più orrorifica dell'anno. Ci sono cenni storici sulle origini di Halloween; idee per travestimenti paurosi e originali; tanti consigli su come addobbare la casa; ricette originalissime per preparare menù "orribilmente" buoni... e infine consigli e suggerimenti per animare la festa del 31 ottobre con la zucca tiro a segno o il teatrino delle Gobbone. Età di lettura: da 7 a 9 anni.


Tantissime idee per organizzare in casa la feste di Halloween per i vostri bambini. Età di lettura: 5 anni.


È il 31 ottobre, la Notte di Halloween. Nonna Clara accompagna i suoi tre piccoli nipoti a una festa entusiasmante, che si terrà in una villa nei pressi del lago dell'Accesa, in Maremma. In realtà nonna Clara non è, come sembra, una tranquilla vecchietta ma addirittura un'agente dei servizi segreti, incaricata di sgominare una pericolosa banda di criminali guidati da Piccola Baby. Ha così inizio una girandola di incredibili e divertenti avventure: solo con l'aiuto dei suoi scatenati nipotini, Nonna Clara riuscirà a concludere la sua missione. Ma forse una mano le viene data anche dal luogo "magico" in cui si svolge la movimentata vicenda e dai misteriosi spiritelli che si manifestano la notte di Halloween... Età di lettura: da 10 anni.


C’è una mamma che prepara la cena per la sera di festa, ed è preoccupata perché suo figlio Fionn, un ragazzo di dodici anni, ancora non è tornato, nonostante sia quasi buio… Decide allora di uscire anche lei nel bosco, per cercarlo. In questa notte entrambi faranno degli incontri molto speciali… uno di loro incontrerà una Quercia parlante, ma l’altro, ahimè, si imbatterà nel più terribile dei demoni, il Pùca…

Il Battello a Vapore propone due testi su Halloween nella collana "I Brividosi". Storie simpatiche e roccambolesche da leggere ai più piccoli.


Un bambino rimasto orfano da poco, un complotto stregonesco per uccidere tutti i piccoli del mondo, una nonna intraprendente che fuma il sigaro e – come sfondo – boschi dove si svolgono i sabba, parrucche e maschere per regalare alle orribili fatucchiere sembianze affascinanti e la lunga estate londinese. Le Streghe di Rohal Dahl, dal quale è stato tratto il film Chi ha paura delle streghe? con Anjelica Huston, è un classico tra le storie spaventose destinato a conquistare i piccoli lettori (e i loro genitori!). Le streghe, Rohald Dahl (ed. Gli Istrici – Salani)





Perfetto per i più piccolini il racconto Pronti, attenti, buh! vede il timido fantasmino Berto nei panni del protagonista mentre, con i fantasmi più grandi, dovrebbe – allo scoccare della mezzanotte – andare ad infestare castelli abbandonati e foreste incantate. Peccato, però, che il simpatico protagonista abbia paura del buio e sogni solo un po’ di tranquillità in una casetta accogliente e a misura di… fantasmino.





Ebook


Al di là del Velo - di Loredana Filippi. In un’epoca tutta orientata a considerare l’aspetto esteriore delle cose, ignorando le trame nascoste che le hanno generate, l’educazione ai “mondi invisibili” si fa fondamentale strumento educativo in una via di crescita e di individuazione. Il recupero dei significati nascosti, celato dietro ogni antica tradizione, non è solo strumento di conoscenza ma anche di addestramento: addestramento a coltivare la capacità simbolica del nostro animo – antichissimo linguaggio del quale rischiamo oggi di perdere le chiavi.