venerdì 15 settembre 2017

Risposta ufficiale all'ennesimo volantino su Halloween

A quanto pare quest'anno ci tocca inizare i lavori in anticipo. Siamo solo a metà settembre e già cominciano a circolare i soliti volantini contro Halloween, pieni di stupidaggini medievali e notizie false.
Giusto l'altro ieri ci è arrivata la segnalazione del volantino che vedete in foto e, naturalmente, la nostra risposta ufficiale non si fa attendere (le trovate subito sotto la foto). Vi preghiamo come sempre la massima diffusione della notizia su tutti i vostri social affinché la piaga degli haters di Halloween scompaia una volta per tutte.



Punto 1 - Alcuni fanatici anti-Halloween anni fa inventarono un certo "dio della morte dei Celti" chiamato Samhain, che - sempre secondo loro - sarebbe stato un dio-demone assetato di sangue. Naturalmente non è affatto così. Samhain è il nome originale della festa che significa "fine dell'estate" e segnava il ciclo agreste e il passaggio all'inverno, insieme alla commemorazione dei defunti. Punto.
L'unica divinità che si occupata di vita e morte era Sucellus*, ovvero il "buon battitore" che con il suo martello divino donava la vita o la morte a seconda dei casi. E riflettendoci sopra anche il Dio dei Cristiani dona la vita e la morte a seconda dei casi, cioè se "è giunto il momento".
Basta aprire un qualsiasi libro sulla religione dei Celti per scoprire che non esisteva nessuna entità malefica visto che essi non avevano il concetto di divinità votata al male.
Così come non avevano alcun "offerta o maledizione". Treak or Treat viene da "offerta o inganno" (nel senso di presa in giro) perché nell'antichità era così importante donare qualcosa che chi non vi partecipava era considerato uno sgarbato, perciò gli veniva riservato un trattamento di emarginazione o gli veniva fatta qualche burla.

Punto 2 - Non è assolutamente vero che durante la notte di Halloween si registrano i più alti numeri di crimini, è una bufala inventata di sana pianta. Anzi i dati ufficiali (ansa, istat, ecc...) dicono che il più alto numero di crimini e incidenti si registra la notte di capodanno e che - invece - la notte di Halloween fa registrare lo stesso identico numero di crimini e incidenti di qualsiasi altro giorno dell'anno. Tre anni fa avevamo compilato uno specchietto con i dati ufficiali, sarà nostra premura pubblicarne uno aggiornato appena possibile.

Punto 3A - Nel 2017 non è più accettabile che il satanismo venga accostato a qualsiasi cosa non piaccia alle branche più estremiste cattoliche, evangeliche e cristiane in generale, visto che non siamo nel Medioevo, ma - appunto - nel 21esimo secolo. Halloween è l'eredità di un'antica festa europea dedicata al ciclo stagionale al ricordo dei propri cari. Se il satanismo decide di usarla per il proprio comodo, ciò non fa della festa in alcun modo una ricorrenza satanista. Infatti vogliamo ricordare che le maggiori feste cattoliche come Natale e Pasqua hanno origine da antiche feste pagane.

Punto 3B - Negli Stati Uniti non esiste nessuna festa chiamata "notte del diavolo". Questa bufala è nata a seguito del film "Il Corvo" in cui la trama indicava il 30 ottobre (e non il 31) quale giorno di violenta criminalità da parte di un gruppo di invasati... insomma è un'invenzione cinematografica e non un dato sociale. Tra l'altro è una grossa offesa per tutti gli Statunitensi... ma d'altronde chi ha redatto questa serie di stupidaggini non si è nemmeno posto il problema che il volantino stesso costituisca una grave offesa all'intelligenza delle persone, figuriamoci se poteva preoccuparsi di non offerdere gli USA.



Concludiamo dicendo che troviamo assurdo che in epoca moderna si utilizzino dati falsi e inventati per dare credito alle proprie superstizioni e che queste superstizioni siano per certa gente più importanti del rispetto degli altri.
Quando vedete volantini del genere o leggete sciocchezze simili non esitate a controbbatere. Combattiamo tutti insieme l'ignoranza con la conoscenza!

Lo Staff del progetto "Le vere origini di Halloween"




NOTE:
*Sucellus: https://it.wikipedia.org/wiki/Divinità_celtiche#Divinit.C3.A0_minori

Invenzione cinematografica del film "Il Corvo": https://www.cinquecosebelle.it/cinque-cose-che-forse-non-sapete-sul-film-il-corvo