sabato 26 marzo 2016

Richiesta copie gratuite de "Le vere origini di Halloween"

E' finalmente online il form per richiedere una copia gratuita del libro "Le vere origini di Halloween".
Se rappresenti una biblioteca, un'associazione o una scuola compila il modulo al seguente link: http://forms/LVODH 
Come funziona la destinazione delle copie
In base ai soldi raccolti finora acquisteremo quante più copie possibile dalla casa editrice (in quanto curatrici del libro godremo di uno sconto sul prezzo di copertina).
Qualora le richieste dovessero superare le copie disponibili, procederemo a un'estrazione per ogni categoria. 
Trasparenza
E' più che comprensibile che chi dona i soldi voglia sapere dove vanno a finire, per questo motivo opereremo alla luce del sole rendendo conto di ogni centesimo speso tramite la pubblicazione di ricevute, scontrini, ecc...
Sul nostro profilo Kapipal è possibile vedere a quanto ammonta la somma raccolta finora. Nel caso in cui ci fosse una rimanenza inferiore al costo di una singola copia (ad es.: somma raccolta 100 - costo copie 98 = 2 di scarto) tale somma sarà reinvestita nel progetto stesso, con modalità che renderemo note quanto prima. 
Requisiti

Biblioteche: il requisito in questo caso è semplicemente un sincero interesse nel possedere una copia del libro da mettere a disposizione della comunità affinché lo scopo del progetto sia rispettato (ovvero la diffusione di una conoscenza reale e storica della festa).

Associazioni: è necessario che l'associazione che fa richiesta possieda una sede fisica operativa unica, nella quale il libro sarà esposto non solo per eventuali conferenze sul tema ma anche per il prestito individuale ai soci tesserati.

Scuole: il requisito richiesto è che all'interno della scuola vi sia una biblioteca o una sala letture con un servizio di custodia, nella quale venga conservato il libro. In alternativa l'insegnante che ne fa richiesta può farsi carico della cura della copia affinché sia sempre disponibile e non venga smarrita.
Grazie a tutti per la collaborazione!
Monica, Luce, Chiara, Sara.

Nessun commento:

Posta un commento